Mag 162010
 

Eyjafjallajökull, difficile da pronunciarsi eh? Questo, in realtà, è il nome del vulcano islandese che tiene in scacco i cieli europei.  Il secondo nome, Stiegemeier, è invece quello di un grande fotografo americano.  Visitandone il sito possiamo renderci conto della sua arte, giacchè definirla tecnica ci pare riduttivo.

I due, il vulcano ed il fotografo, si sono incontrati. Sean Stiegemeier infatti, dopo un viaggio durato quattro giorni a causa delle ceneri, se n’è andato in Islanda. E lì ha realizzato migliaia di scatti del Eyjafjalljökull. Scatti che, assemblati usando la tecnica dello stop-motion, hanno dato vita ad un video di straordinaria, selvaggia bellezza. Imperdibile.

[vimeo]http://vimeo.com/11673745[/vimeo]

 

  One Response to “Eyjafjallajökull e Stiegemeier”

  1. […] Maggio – Eyjafjallajökull e Stiegemeyer […]

 Leave a Reply

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti