Besame, besame mucho

 Posted by on 6 Novembre 2010  Add comments
Nov 062010
 

Questo fine settimana Benedetto XVI sarà in Spagna per la consacrazione della cattedrale  della Sagrada Familia. La visita ha sollevato anche in Spagna manifestazioni di protesta soprattutto a Barcellona e a Santiago de Compostela. La visita papale costerà ai contribuenti spagnoli la cifra di 2,5 milioni di euro.

Ma un’altra manifestazione è prevista per domenica. Le comunità omosessuali, di difesa dei diritti delle donne e laiche hanno infatti organizzato un raduno previsto proprio davanti alla Sagrada Familia dove il pontefice impartirà la benedizione.

L’idea lanciata è quella di prodursi in un grande bacio collettivo della durata di almeno due minuti, per “accogliere il papa con amore”, dicono gli organizzatori, e per mostrare che amore è anche quello omosessuale, o quello coltivato liberamente al di fuori del sacramento cristiano del matrimonio.   Per partecipare all’iniziativa è vietato portare striscioni, bandiere o cartelli, così come indossare vestiti inappropriati che potrebbero indurre al fermo dei partecipanti. Sono ammessi solo i baci: l’intenzione è di realizzare un evento gioioso e del tutto pacifico all’insegna dello slogan: “È arrivato il momento dell’amore. Diffondilo!

 Leave a Reply

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti