Nov 292010
 

Così il Ministro per lo sviluppo economico Paolo Romani al Corriere della Sera:

A tutti i titolari di un contratto di fornitura di elettricità, siano essi famiglie o pubblici esercizi o professionisti, verrà chiesto di pagare il canone, perché, ragionevolmente, se uno ha l’elettricità ha anche l’apparecchio tv. Chi non ha la televisione dovrà dimostrarlo e solo in quel caso non pagherà.

Noi vorremmo vivere in uno Stato dove l’onere della prova sia a carico di chi pretende una tassa. Ma ciò premesso – seguendo il bizzarro ragionamento del  ministro dello sviluppo – se uno ha l’elettricità può ragionevolmente avere:

rasoio da barba, depilatore, frullatore, forno elettrico, forno a microonde, sveglia, cellulare, caldaia per il riscaldamento, coperta elettrica, PC, lampadari, faretti, abatjour, telefono cordless, luci per l’albero di natale, luci per il presepe, palla di vetro con babbo natale e neve cadente, cappa di aspirazione, lavatrice, lavastoviglie, frigorifero, frigobar, bistecchiera, gelatiera, pastiera, avvitatore, trapano, vibratori ricaricabili di varie fogge colori e dimensioni, materasso vibrante, caffettiera, portadentiera elettrica disinfettante,  misuratore di pressione umana, misuratore di pressione per gomme, chitarra elettrica, tastiera, finta batteria elettrica, mangiadischi, mangianastri, mangiatarme elettrico, testiera da letto con spot illuminanti, testiera da letto con spot illuminanti e letto girevole per garçonierre, aspirapolvere, aspirabriciole, aspiraliquidi, ferro da stiro, ferro di cavallo elettrico portafortuna con lucine verdi e rosse lampeggianti e con suoneria “don’t worry, be happy”, statuetta di padre pio con aureola, statuetta di moana pozzi con doppia aureola al neon  rosa, campanello di casa modello “ding-dong”, campanello di casa modello “drin-drin”,  acquario con luci, acquario con luci e finta anfora greca, ventilatore a pale, ventilatore polmonare portatile, registratore a pile ricaricabili per catturare il canto dei fringuelli,  eccetera, eccetera, eccetera.

e non possedere un apparecchio televisivo. E allora? Che fai? Ci tassi sul registratore per fringuelli?

 Leave a Reply

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti