Feb 062011
 

Nel Regno Unito il  viaggio di Benedetto XVI di metà settembre ( ne abbiamo parlato qua) è stato pagato in parte con i fondi per la cooperazione. Per l’esattezza: 1.85 milioni di sterline – pari a circa 2,2 milioni di euro – sono stati trasferiti dal Dipartimento britannico per la Cooperazione internazionale allo sviluppo al Ministero degli Affari Esteri.

E’ quanto emerge da un rapporto parlamentare britannico pubblicato pochi giorni fa. Gli MP (Member of Parliament) hanno trovato questo finanziamento fra le pieghe dei conti del 2010 del Dipartimento allo sviluppo internazionale. Il presidente della Commissione parlamentare per lo sviluppo internazionale, Malcolm Bruce, ha preteso spiegazioni precise da parte del Governo di David Cameron ded ha definito il fatto “quanto mai” sorprendente.

La visita papale in Inghiletterra e Scozia dello scorso settembre – durata quattro giorni – è costata al contribuente britannico (già  colpito dai tagli al welfare) e ai poveri del terzo mondo 10 milioni di sterline (poco meno di 12 milioni di euro), oltre ai sette milioni sborsati dalla chiesa cattolica britannica.

fonte: BBC news

 Leave a Reply

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti