Il distacco Vaticano

 Posted by on 11 Marzo 2011  Add comments
Mar 112011
 

Benedetto XVI, nel suo libro “Gesù di Nazareth” appena uscito, scrive:

Con il suo annuncio Gesù ha realizzato un distacco della dimensione religiosa da quella politica, un distacco che ha cambiato il mondo e che veramente appartiene all’essenza della sua nuova via.

Però, in precedenti occasioni, si è espresso così:

I cattolici non possono accettare le ingiustizie elevate a “diritto” e a leggi, prima fra tutte “l’uccisione di bambini innocenti non ancora nati”.Proseguendo la mia riflessione non posso passare sotto silenzio un’altra minaccia alla libertà religiosa delle famiglie in alcuni Paesi europei, là dove è imposta la partecipazione a corsi di educazione sessuale o civile che trasmettono concezioni della persona e della vita presunte neutre, ma che in realtà riflettono un’antropologia contraria alla fede e alla retta ragione.

Politici e legislatori cattolici consapevoli della loro grave responsabilità sociale” non devono votare leggi che vanno contro “la natura umana”.Ma la Chiesa non può approvare delle iniziative legislative che implichino una rivalutazione di modelli alternativi della vita di coppia e della famiglia. Esse contribuiscono all’indebolimento dei principi del diritto naturale e così alla relativizzazione di tutta la legislazione e anche alla confusione circa i valori nella società.

[…] E’ “preoccupante” che il “servizio che le comunità religiose offrono a tutta la società, in particolare per l’educazione delle giovani generazioni, sia compromesso o ostacolato da progetti di legge che rischiano di creare una sorta di monopolio statale in materia scolastica, come si constata ad esempio in certi Paesi dell’America Latina”.

  2 Responses to “Il distacco Vaticano”

  1. Infatti parla del Cristo non della chiesa cattolica che lui rappresenta o meglio dello stato vaticano, tra quello che il Cristo predicava e quello che la chiesa cattolica ha fatto negli anni e continua a fare c’e un abisso.
    Solo i cattolici (italiani) non se ne rendono conto.

  2. […] [FONTE: Consulta l'articolo originale] Filed Under  dimensione, espresso, essenza, mondo […]

 Leave a Reply

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti