Io sono lo Stato

 Posted by on 9 Agosto 2011  Add comments
Ago 092011
 

Io sono lo Stato, io sono il mio Sindaco, io sono il mio Presidente della Repubblica.

Un cittadino si mette al centro dopo un lungo lavoro con se stesso e si riprende il potere che ha, sulla sua vita, sulla sua terra, sui suoi soldi. Si smette di chiedere per i propri diritti e si esercitano, purtroppo pagandone le conseguenze, ma senza pensare al prezzo che si paga.

La libertà non ha prezzo. E’ così che dalla Valsusa a Napoli i cittadini ritornano alla Resistenza. Lo abbiamo visto con Mariarca Terracciano, che ha perso la vita nella sua protesta, lo vediamo con Turi Vaccaro arrampicato a 20 mt d’altezza su un cedro, lo vediamo con il diritto negato alla manifestazione a Ravenna, anche a Milano con Piero Ricca.

L’Art. 21 della Costituzione è gestito dalle Forze dell’Ordine che oramai sono a servizio delle lobby politiche-finanziarie-mafiose-massoniche. Le stesse Forze dell’Ordine che perdono la vita per la democrazia e la legalità si trovano a difendere interessi privati e fare guerra con i cittadini. La rivoluzione è iniziata, abbiamo sopportato troppo grazie a generazioni vittime del lavaggio di cervello dei potenti.

C’hanno tolto tutto con uno svuotamento ideologico. Ora dobbiamo riempire quel vuoto e possiamo metterci solo noi stessi.

 Leave a Reply

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti