Come i ladri di Pisa *

 Posted by on 25 Ottobre 2011  Add comments
Ott 252011
 

A proposito della riforma pensionistica in discussione queste ore.

Roberto Maroni:

«Vedremo in Cdm, sentiremo le richieste e poi valuteremo”, comunque “la nostra posizione è molto chiara sulla riforma delle pensioni: abbiamo già dato, i pensionati hanno già dato. »

Franco Frattini:

«Se la Lega scendesse in piazza contro Una riforma delle pensioni, andrebbe “contro l’europa”, ma soprattutto “quello che è l’interesse dell’Italia”.»

Renato Brunetta:

«Quelle della Lega sulla riforma delle Pensioni sono valutazioni politiche legittime.»

Maurizio Gasparri

«Vorrei ricordare che la Lega ha varato nel precedente governo Berlusconi una riforma delle pensioni con Maroni che contribuì a una riforma importante che poi il governo Prodi ha destrutturato.»

Ignazio La Russa:

«Chi si aspettava che oggi nel governo ci sarebbe stato il big bang è rimasto deluso. E’ chiaro che c’è un momento di difficoltà e lo stiamo affrontando con spirito di coesione.»

Modo di dire toscanoessere inseparabili nonostante le liti e i diverbi continui. Nella tradizione toscana i ladri di Pisa sono coloro che vanno a rubare insieme durante la notte e poi litigano fra loro di giorno per spartirsi il bottino. 

 Leave a Reply

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti