La Croce miracolosa

 Posted by on 21 Ottobre 2011  Add comments
Ott 212011
 

Siete disturbati da strani rumori nel pieno della notte? Provate un senso di terrore in cantina o in soffitta? Voi o i vostri famigliari avete mai visto spiriti, spiritelli o fantasmi? Se la risposta è sì non esitate, prendete il telefono e fatevi mandare la “Croce proveniente da Gerusalemme”. Siete ancora in tempo per averla gratis e comodamente a casa vostra, basta telefonare al numero in sovraimpressione e in breve le vostre incomprensioni con il paranormale saranno completamente risolte.

Come è successo ad Alessandra i cui problemi spirituali non la facevano dormire la notte e la rendevano nervosa al punto da picchiare i suoi figli; è probabile che avesse lo stesso problema di Diego la cui vita era distrutta dall’alcool e dalla droga e stava buttando all’aria il suo matrimonio; o come Maria Cristoforo depressa, paralitica e insonne guarita completamente grazie alla fede e alla “Croce proveniente da Gerusalemme” che ha salvato anche Martha (con l’acca) dal tumore alla tiroide che non la faceva mangiare, dormire, lavorare ma solo piangere, piangere e piangere.

La “Croce proveniente da Gerusalemme”, e distribuita sulla Tiburtina a Roma presso la Comunità Cristiana dello Spirito Santo, promette questo e molto altro ancora dal momento che è il primo passo per entrare nel meraviglioso mondo di questa comunità che, in un sito personale, ha un’intera pagina in cui spiega “chi siamo”. Il sito è scritto in italiano, ma un italiano forzato e pieno di errori grammaticali, sembra opera di uno straniero, ma questo che importanza può avere davanti alla grandezza degli intenti: «La Comunità Cristiana dello Spirito Santo in Italia. Iniziata per aiutare il cristianesimo come braccio della fede di nostro Signore Gesù Cristo, basata nelle Scritture Sacre, ha iniziato a divulgare il vangelo, ad aiutare le famiglie ad unirsi, la gente a trovare una vita migliore, curando i bisognosi. Questo circa due decenni fa accompagnando il popolo italiano».

Segue poi il racconto di 30 anni di attività che si leggono velocemente fino a che, in uno spazio apposito dedicato ai commenti degli utenti, Nino ha il coraggio di chiedere: «non ho capito chi siete evangelici, cattolici, apostolici. potreste chiarirmi grazie» e la risposta: «Siamo una Chiesa Cristiana Evangelica». Ecco, basta poco, che ce vo?

A giudicare da quello che si racconta nel sito questa comunità è quanto di meglio possa esistere per chi ha degli acciacchi fisici. Perché si sa, e Wanna Marchi l’ha saputo prima di tutti, gli acciacchi fisici, i doloretti cronici che ci tormentano sono in realtà manifestazioni di un cattivo rapporto spirituale. Si legge nel sito di moltissimi “casi veridici” (non veri, ma veridici) che sono tornati a vedere la luce della serenità psicofisica attraverso la preghiera e gli insegnamenti di questi “disinfestatori dell’etereo” che ricordano come «Nessuno può riempire un bicchiere di acqua pura se il bicchiere è sporco», oppure «Nessuno può ricevere lo Spiriti di Dio fino a quando mantiene nel cuore rancore verso un’atra persona. Prima, deve perdonare chi lo ha ferito», o anche «Nessuno potrà ricevere lo Spirito di Verità fino a quando continuerà a mentire. La parola delle persona deve essere si o no» e ancora «Trova un senso in mezzo al deserto» e non temere se non stai capendo nulla di quello che ti stanno dicendo perché, anche se «la vita esige molto di più la comprenZione che la conoscenza», è proprio nel momento in cui si è più confusi che ci si sta avvicinando allo Spirito Santo: «La persona non capirà niente; ma anche così, continuerà a parlare stranamente e non sentirà volontà di fermarsi. Sarà sigillata e battezzata con lo Spirito Santo! Non c’è ragione per avere paura! Il proprio Signor Gesù disse che se il figlio chiede al padre un pezzo di pane, non riceverà una pietra (Luca 11.9-13). Allo stesso modo, se noi, figli di Dio, chiediamo lo Spirito Santo, Egli mai permetterà che riceviamo un altro spirito».

Tranquilli, perciò, siete sulla buona strada.

Ah, per la cronaca, Wanna Marchi ha ottenuto gli arresti domiciliari all’inizio di ottobre.

fonte: Cronache Laiche

 Leave a Reply

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti