gen 242013
 

 

Non mi candiderò più a nulla, ho espresso questa volontà ferma. Che farò? Sono appassionato di agricoltura, mi inventerò un lavoro, sono ancora capace di intendere e volere.

Queste furono le parole con le quali Raffaele Lombardo accompagnò, nello scorso giugno, le proprie dimissioni da Presidente della Regione Sicilia.

Raffaele Lombardo sarà capolista al Senato per l’MPA – Movimento per le Autonomie – Partito dei Siciliani.

 

 Lascia un commento

Connect with Facebook