Giu 262013
 

Charles Laughton

Il Partito Democratico prende atto della sentenza e la rispetta, senza commettere l’errore di confondere il piano giudiziario con quello politico.

Questo il comunicato con il quale il PD ha commentato la sentenza di condanna – in primo grado – di Silvio Berlusconi.

Vista la dichiarazione – un vero compendio d’ipocrisia –  vorremmo sapere dal PD se è consapevole che sta governando  – adesso lo ha stabilito una sentenza – con un deliquente.

 Leave a Reply

 

Vai alla barra degli strumenti