Ago 072013
 

La giunta della R Lombardia guidata dal leghista Roberto Maroni ha stanziato 60.000 euro per il meeting di Comunione e Liberazione a Rimini.

Formalmente la Regione ha pagato per ottenere la disponibilità di uno stand alla kermesse ciellina, in cui pubblicizzare l’Expo che si svolgerà a Milano, ma solo nel 2015.

Altre società controllate dalla Regione potrebbero acquistare altri spazi, con ulteriori introiti per gli organizzatori del Meeting. E dire che proprio il leghisti, tre anni fa, avevano denunciato il caso dei super-finanziamenti che la giunta di Roberto Formigoni aveva sbloccato a favore dell’incontro organizzato dallo stesso movimento ecclesiale di cui fa parte.

 

 Leave a Reply

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti