Come Indossare il Foulard

Oggi parliamo del foulard, un sempreverde della moda di tutti i tempi.

Coco Chanel ci insegna che “La moda passa e lo stile resta”. Come il tempo scorre inesorabile, così anche la moda, sempre pronta a stupirci e affascinarci. Ma non tutto sempre cambia, perché alcuni accessori e capi d’abbigliamento, dopo anni e anni di predominio, continuano ancora a dettare legge in ambito stilistico.
Qual è il segreto del loro successo? Chissà, forse quel pizzico di eleganza che solo loro sanno donare perché, a volte, basta solo un semplice accessorio abbinato all’outfit giusto, e il gioco è fatto!

Collane, bracciali, cappelli, borse e… Certo, il classico e intramontabile foulard.
Potremmo definirlo quasi “centenario” per la sua capacità di sopravvivere a generazioni e generazioni di donne, tendenze e stili. Perché oggi il foulard è ancora molto in voga e le possibilità di abbinarlo sono tante e diverse.
foulard

Qualche suggerimento su come indossare e abbinare il foulard
Partiamo dal classico foulard avvolto intorno al capo che ci porta indietro nel tempo, nell’America del secondo dopoguerra, dove attrici del calibro di Audrey Hepburn e Grace Kelly impreziosivano il proprio look attraverso foulard colorati ed eleganti al punto giusto;
Grace Kelly, inoltre, ci offre un altro esempio di stile: il foulard legato dietro la nuca, invece che sotto al mento. Si tratta di una variante ricca di charme e sofisticatezza;
La bella Audrey Hepburn, in Vacanze romane, ci dà una lezione di stile indossando un foulard al collo: scelta semplice e, allo stesso tempo, molto chic, adatta ad un look classico ma anche tendente al casual;
Se ci capiterà invece di raccogliere i capelli in un elegante chignon, potremo avvolgerlo in un foulard di grandi dimensioni, in modo tale da coprire lo chignon e lasciare che il foulard cada libero sulle spalle. Adatto ad un look prettamente primaverile o estivo, potremo decorare la nostra acconciatura con colori e fantasie che meglio si abbinino al nostro outfit;
Se apprezziamo le fasce, il foulard può fare di certo al caso nostro: pieghiamolo cercando di dargli una forma rettangolare e indossiamolo in prossimità della fronte. In questo modo il nostro foulard fungerà da fascia e ci permetterà di mantenere i capelli in perfetto ordine;
Come ultima possibilità c’è proprio quella di non indossare il foulard, ma di lasciare che la propria borsa lo indossi. Ebbene sì, la moda del momento ci suggerisce di dare un tocco di classe in più alle nostre “amiche” borse, impreziosendole con i nostri colorati foulard. Tutto per uno stile estremamente chic.

Ma le possibilità di certo non finiscono qui: con un po’ di fantasia il foulard può essere indossato in tanti e tanti modi, basta solo sbizzarrirsi ed essere originali! Forza, tocca a noi!