Come Preparare Coni di sfoglia Salati Ripieni

I coni di pasta sfoglia sono degli antipasti originali e creativi da realizzare, adatti per stupire i vostri ospiti durante un aperitivo, un buffè o come antipasto. I coni sono realizzati con la pasta sfoglia che, una volta cotta, diventa croccante e da un ripieno morbido fatto di philadelphia e tonno. Questi coni sembrano dei piccoli gelati, ma in realtà sono salati e deliziosi.

Difficoltà: bassa

Preparazione: 20 minuti

Cottura: 15 minuti

Ingredienti
Pasta sfoglia: 1 rotolo
Uova: 1
Philadelphia: una confezione 130 gr
Sale: 1 pizzico
Tonno: 120 gr
Sesamo

Preparazione
Stendete la pasta sfoglia e dividetela, con l’aiuto di un coltello, in tante striscioline di 1 centimetro e mezzo. Sbattete un uovo e spennellatelo sopra ogni strisciolina di pasta sfoglia. Prendete una strisciolina e iniziate ad avvolgerla intorno al cono partendo dalla punta fino ad arrivare in cima. Il lato della pasta spennellata di uovo deve stare in alto e non dalla parte del cono, servirà a fare da collante alla sfoglia mentre viene avvolta.

Procedete così per tutte le strisce di pasta sfoglia e posizionatele sopra una teglia ricoperta di carta forno. Spennellate ancora con l’uovo e aggiungete sopra ogni cono i semi di sesamo. Cuocete in forno preriscaldato a 170° per 15 minuti. Quando i coni saranno dorati sfornateli e fateli intiepidire. Preparate il ripieno, mettete in un frullatore la philadelphia con il tonno e un pizzico di sale e frullate fino ad ottenere una crema omogenea. Inserite la crema in un sac à poche e riempite i cornetti.

Consiglio
Potete preparare i coni in anticipo e conservarsi in frigo all’interno di un contenitore.