Come Preparare Ravioli di Gallina

Dedicato a tutte le donne che come me si sentono un po’ galline. Oggi a pranzo abbiamo mangiato questi ravioli. Noi li abbiamo cucinati in due versioni quella al sugo e quella in brodo.

Ingredienti
Per brodo
gallina
1 cipolla
1 carota
1 gambo di sedano
sale
pane raffermo
latte
1 uovo
1 cucchiaio di grana
noce moscata
sale
pepe
Per la pasta
500 gr di farina
5 uova
1 cucchiaino di sale

Procedimento
Cuocere la gallina in acqua salata con 1 cipolla 1 gambo di sedano ed una carota. Lasciare bollire per circa 2 ore. Scolare la gallina pesarla (il pane da aggiungere deve essere la metà del peso della gallina) frullarla e aggiungere il pane raffermo ammorbidito nel latte, l’uovo, il grana, sale, pepe e noce moscata e amalgamare bene il ripieno. Mischiare la farina con il sale predisporla a fontana sul tavolo romperci le uova sbatterle e piano piano dal bordo prendere la farina fino a che ci si riesca e poi impastare per almeno 5 minuti. Far riposare la pasta avvolta nella pellicola per 15 minuti. Stendere la pasta con l’apposita macchinetta e fare i ravioli. Cuocerli e condire come si preferisce. Io li ho trovati ottimi nel brodo dove e’ stata cotta la gallina. Il resto della troupe li ha mangiati al sugo. Si potrebbe provare anche burro e salvia.