Alfa..NO

 Posted by on 7 ottobre 2009  Add comments
Ott 072009
 

16,35 Il ministro per le Riforme Umberto Bossi è appena giunto a palazzo Grazioli. All’incontro con il premier Silvio Berlusconi oltre al Senatur sono presenti: il capogruppo alla Camera del Carroccio Roberto Cota, il sottosegretario alle Riforme Aldo Brancher ed il figlio del leader leghista Renzo. Alla riunione è inoltre presente Paolo Bonaiuti, portavoce del premier. A palazzo Grazioli sono arrivati anche Roberto Calderoli, ministro per la Semplificazione normativa, e il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Gianni Letta.

Renzo Bossi ? La cara trota, come la chiama affettuosamente il padre, presente nello stato maggiore a Palazzo Grazioli? Messi maluccio dalle parti del Cavaliere.

17:52 Pecorella:  “Qualsiasi risultato arrivi dalla Corte Costituzionale, anche se dovesse essere negativo, non è certo una sentenza di condanna”.

Forse. Certamente potranno esserlo quelle emesse dai tribunali dopo la ripresa dei processi.

18:48  Gasparri (Pdl):  La Corte, un tempo costituzionale, da oggi non è più un organo di garanzia, perchè smentendo la sua giurisprudenza ha emesso una decisione politica, che non priverà il Paese della guida che gli elettori hanno scelto e costantemente rafforzato di elezione in elezione.  E’ una giornata buia per i valori della legalità e che segna il tramonto di una istituzione che ha obbedito a logiche di appartenenza politica e non a valutazioni di costituzionalità. Il governo andrà avanti, mentre chi ha tradito la propria funzione di garanzia non cancellerà la volontà democratica del popolo italiano.

Incommentabile. Sentire parlare di democrazia e legalità da quest’uomo è francamente rivoltante.

19:36 Berlusconi:  La Consulta è politicizzata, è di sinistra.

Una ventata di novità

 Leave a Reply

 

Vai alla barra degli strumenti