Mag 262011
 

Sul sito della Moratti, sezione “Cose fatte” – “I cento progetti realizzati”, si legge quanto segue: “Grazie alle sue bellezze e al nostro impegno per la cultura, Milano è oggi una meta turistica, terza in Europa alle spalle di Parigi e Roma”.

Perbacco, uno può pensare, da non credere! E infatti, molto meglio non crederci.

Come si può leggere sul sito dell’organizzazione Euromonitor International, che ogni anno rilascia la classifica delle città più visitate, Milano è ben lungi dall’essere la terza meta turistica d’Europa. Nel 2009 è risultata essere 63esima a livello mondiale e 22esima a livello europeo, come mostra questo elenco.

Inoltre, proprio pochi giorni fa  il sito del giornale La Repubblica ha messo online quelle che sono le mete italiane preferite secondo le medie dei “rating” pervenuti nell’ultimo anno a TripAdvisor. Le quindici destinazioni predilette dai turisti che mettono piede sulla nostra penisola sono, in ordine, le seguenti:

Roma, Venezia, Firenze, Capri, Amalfi, Positano, Sorrento, Pompei, Taormina, San Gimignano, Siena, Assisi, Città del Vaticano, Como, Portofino.

Nessuna traccia di Milano (va tutto male a madame Letizia, non solo Milano non è tra le più visitate, ma neanche tra le preferite…).
Ora, non è che questo sia un argomento basilare per farsi un’opinione su un candidato alla poltrona di sindaco di una città, ma, mi chiedo, perché mentire?

In fondo, però, questi sono solo peccati veniali. E’ il resto della campagna elettorale di madame che è uno sfacelo, come riassume brevemente Giuseppe Civati qui. Per fortuna i milanesi hanno voglia di cambiare. Chiudo questo articoletto invitando i lettori a guardare il video qui a fianco,  nella sezione Spotlight; video della meravigliosa folla in bicicletta che un paio di giorni fa ha gioiosamente animato, come in una grande festa all’aperto, le strade della città.

  2 Responses to “Una bugia al giorno leva la Moratti di torno”

  1. RAGAZZI SVEGLIA!!!
    PISAPIA E LA MORATTI FANNO PARTE DELLO STESSO GRUPPO DI POTERE!!!
    Anche il grande Dario Fo ha provato a metterci in guardia…ma stranamente è sparito da qualsiasi dibattito o discussione…
    Giusto per dirne una…sapete con chi ha pranzato il buon Pisapia la scorsa settimana???
    Il nostro paladino della sinistra, della legalità e dell’ambiente ha avuto una simpatica chiacchierata con alcuni dei più importanti costruttori/speculatori/cementificatori/, la maggior parte facenti capo al gruppo Ligresti…
    E secondo voi che cosa si sono detti?!?!
    Ve lo dico io che lavoro per uno di questi gruppi…Pisapia si è accreditato nei loro confronti rassicurandoli sulla prosecuzione dei loro loschi affari nel caso di sua elezione e sul fatto che non toccherà il tanto demonizzato PGT, almeno nelle parti che fanno più comodo a questi signori…
    Giusto per dirne un’altra…
    Mi sapete dire chi è il capolista del PD per il Comune??
    Mi sbaglio o è un certo Boeri…architetto di fiducia della famiglia Moratti e del gruppo Ligresti…
    RAGAZZI STANNO PROVANDO A FREGARCI ANCORA!!!!
    IO NON VOTO PISAPIA!!!!!!!!!

  2. […] Maggio – Una bugia al giorno leva la Moratti di torno […]

 Leave a Reply

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Vai alla barra degli strumenti