Capitalismo nostrano

 Posted by on 26 settembre 2013  Add comments
Set 262013
 

L’acquisto di Telecom da parte della spagnola Telefonica dovrebbe far riflettere su che razza d’imprenditoria abbiamo avuto – e continuiamo ad avere – in Italia.

Invece di urlare allo scandalo per la perduta italianità di Telecom dovremmo interrogarci perchè i capitalisti e gl’imprenditori nostrani hanno goduto per decenni di vantaggi fiscali e d’incentivi statali passando per intrecci – più o meno oscuri  e molti dei quali al limite del lecito – con banche e politica.

Telecom non è un caso isolato e in questi giorni s’intreccia, non casualmente, con la faccenda Alitalia. Già, la compagnia di bandiera salvata a spese del contribuente da una cordata fatta da gente come Riva, Caltagirone, Angelucci, Ligresti. Tutti nomi che leggiamo più frequentemente nelle cronache giudiziarie che non in quelle finanziarie.

Una cordata fortemente voluta – ricordate? – da un pregiudicato per frode fiscale. E’ anche questo il capitalismo nostrano.

 Leave a Reply

 

Vai alla barra degli strumenti