Come Preparare Detersivo per Lavastoviglie in Casa

Ammettetelo la cosa più brutta dopo aver finito di cucinare è quella di dovere lavare tutta la montagna delle cose che abbiamo sporcato, ma se avete la fortuna di avere la lavastoviglie tutto è più semplice.

Finalmente anche io ho questa fortuna e mi domandavo perché mai non trattarla bene e preparare qualcosa che mi aiutasse a pulire le stoviglie senza dover sentire quell’odore di chimico sulle stoviglie. Ecco come è nata l’idea del detersivo per lavastoviglie, girovagando in rete e mettendo insieme un po’ di idee e consigli letti qua e la ecco come preparalo.

Ingredienti per 1 lt di detersivo
4 limoni grandi
500 ml acqua
300 ml aceto bianco
250 gr sale

Procedimento [Preparazione 15 minuti + Cottura 15 minuti]
Tagliare i limoni a piccoli pezzi ed eliminare i semi, con l’aiuto di un robot da cucina tritarli finemente.
Versare ora tutti gli ingredienti in una pentola dal fondo spesso e iniziare a cuocere con fuoco basso. Continuare a mescolare finché il tutto inizia ad asciugare, a questo punto frullare ancora con il frullatore ad immersione e se necessario cuocere ancora un po’, deve risultare come un normalissimo detersivo gel.
Ricordarsi che raffreddando sarà più consistente e se dovesse cuoce troppo risulterà poi troppo compatto.
Una volta pronto il detersivo travasare in bottiglie scure e riporre nell’armadietto dei detersivi per massimo un mese.
All’occorrenza versare 30 ml nella vaschetta del detersivo della lavastoviglie ed avviare il normale ciclo di lavaggio.

Grazie a questo “detersivo” completamente naturale non solo potrete lavare i piatti senza incorrere in odori di chimico sgradevoli aprendo la lavastoviglie ma, potrete pretrattare le pentole incrostate prima del lavaggio vero e proprio.

Il lavandino di acciaio poi vi ringrazierà per essere stato lucidato senza quelle orribili paste chimiche

Spero che questa mia condivisione possa esservi d’aiuto e se provate questo detersivo per lavastoviglie fatemi sapere come vi siete trovati.